Tajani: “Su appoggio a Kiev piena sintonia tra Italia e partner Ue”

“Siamo in piena sintonia con i nostri partner. Anch’essi hanno accelerato il negoziato con gli ucraini e firmato accordi bilaterali di sicurezza solo pochi giorni fa. Francia e Germania lo hanno fatto venerdì scorso, in occasione degli incontri del Presidente Zelensky con il Cancelliere Scholz e il Presidente Macron, sulla falsariga dell’intesa già conclusa dal Regno Unito il 12 gennaio. Questi tre accordi seguono la stessa struttura. Comprendono, oltre alla cooperazione in ambito di sicurezza e difesa, anche quella nelle dimensioni politica ed economica. Il Governo italiano si sta muovendo nella stessa direzione”. Lo afferma il vicepremier e Ministro degli Esteri Antonio Tajani alle Commissioni riunite Esteri della Camera e Esteri e Difesa del Senato.

Circa redazione

Riprova

Pioltello, tra Ramadan e Valditara: ‘No alle feste non riconosciute dallo Stato’

“Il provvedimento è in dirittura d’arrivo. Non sarà più possibile chiudere una scuola in occasione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com