Scarlett Johansson “cacciata” dalla Oxfam?

La bella attrice Scarlett Johansson era stata ambasciatrice del gruppo umanitario ‘Oxfam’ per oltre 8 anni. Con loro aveva collaborato e aiutato a creare eventi per aumentare le donazione e quindi i fondi. Poco tempo fa, però, l’attrice americana aveva accettato di diventare testimonial della “Soda Stream” , bevanda gassata dai proprietari israeliani che ha infatti il suo stabilimento principale a Maleeh Adumim, una colonia ebraica in Cisgiordania. La ‘Oxfam’ non ha digerito bene il nuovo contratto lavorativo di Scarlett e quelle che apparentemente sembravano semplici polemiche hanno invece costretto la Johansson a dimettersi dal suo ruolo nella associazione benefica. Sarà stata l’attrice troppo permalosa o il gruppo umanitario troppo pretenzioso?

Circa redazione

Riprova

Il curioso caso del villaggio che ha più libri che abitanti

E se la vostra prossima meta di viaggio fosse un luogo dove ci sono più …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com