Salvini, il piano contro Virginia Raggi per ‘conquistare’ Roma

Matteo Salvini lancia un piano contro Virginia Raggi per “prendersi” Roma. Il leader della Lega, come riporta Agi, ha annunciato una serie di appuntamenti nella Capitale che segnano un ritorno alle origini. Salvini, infatti, sta tornando alla strategia dei sopralluoghi improvvisati, come quando da giovane consigliere comunale a Milano visitava gli alloggi popolari dell’Aler o gli edifici occupati nelle periferie.

Il piano messo in atto da Salvini, come riporta Agi, è della “goccia cinese”, con blitz a cadenza settimanale nati da segnalazioni di consiglieri di municipio e da privati cittadini e che producono “sopralluoghi improvvisati”.

Il leader della Lega mira al rilancio del partito a partire dal rapporto con i territori, soffermandosi sui problemi della capitale, amministrata da quello che chiama il “duo sciagura Raggi-Zingaretti”.

Ieri, durante un sopralluogo allo stadio Flaminio, il leghista ha testimoniato il degrado e lo stato di abbandono della struttura sportiva. Salvini è poi tornato a parlare anche della gestione dei rifiuti: “Che fa il sindaco Raggi mentre a Roma si consuma l’ennesima truffa sui rifiuti ai danni di imprese e cittadini? Le uniche risposte che ha dato all’Ama sono sulle poltrone”.

“Un balletto di nomine tra cambi di amministratori unici e componenti del Cda”, ha proseguito Salvini, che ha poi sferrato un attacco: “Vergogna. Sabato 19 ottobre in piazza San Giovanni parte la raccolta firme per le dimissioni del sindaco. Raggi chiedi scusa ai romani e vai a casa”.

Dopo un sit in di protesta in Campidoglio, il 3 ottobre Matteo Salvini si è recato in sopralluogo alla “Terra dei fuochi romana” di Fonte Laurentina e ieri allo stadio Flaminio. Un altro blitz a Roma è previsto per la prossima settimana.

L’appuntamento più importante sarà il 19 ottobre, quando i leghisti manifesteranno in piazza San Giovanni, con otto treni speciali già prenotati e circa 400 pullman da tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com