Reggio Calabria, accoltella e uccide ladro: fermato per omicidio

Si è trovato i ladri in casa e li ha accoltellati. Risultato un ladro morto e un altro ferito mentre il proprietario della casa è stato arrestato con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. Un 48enne ha sorpreso i ladri in casa e li ha accoltellati, ferendoli. Uno dei due, un trentenne di Catania, Alfio Stancampiano, è stato lasciato davanti all’ospedale Morelli, dove è morto subito dopo, da due persone che poi si sono allontanate velocemente a bordo di una Fiat Punto. Grazie anche alle telecamere di videosorveglianza, la storia è stata ricostruita a ritroso dalla Squadra mobile e dai carabinieri. La Procura ha sequestrato l’arma del delitto e l’abitazione in cui è avvenuto l’omicidio dove stanno adesso lavorando i tecnici dei carabinieri del Ris alla ricerca di elementi che aiutino a ricostruire nel dettaglio quanto accaduto.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com