Questione Marò, De Mistura: “resto in India per risolvere il problema”

L’inviato del governo italiano in India ha deciso di rinviare il suo ritorno in Patria. Staffan de Mistura ha dichiarato all’Ansa. “Di fronte a questa situazione in movimento, ho deciso di rinviare la mia partenza da Delhi. Ho intenzione di restare fino a quando le autorità indiane non risolveranno il problema”. La Polizia indiana assieme a tre ministri, in queste ore, stanno lavorando per trovare un meccanismo che possa permettere di chiudere l’inchiesta che vede coinvolti i due marò italiani.  De Mistura hai poi aggiunto: “Al momento, grazie anche alla nostra azione vedo degli spiragli positivi e quindi ho deciso di restare perché sia costante la pressione volta al reperimento di una soluzione che permetta di andare avanti”. Massimiliano Latorre e Salvatore Girone sono in carcere dopo l’incidente, il 15 Febbraio del 2012, in cui trovarono la morte due pescatori indiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com