Pd: Elezione segretario, ecco la scheda elettorale

Gianni Cuperlo numero uno, Matteo Renzi numero due, Gianni Pittela numero tre e Pippo Civati numero quattro. E’ questo l’ordine che troveranno impresso sulla scheda gli elettori del Pd per eleggere il segretario del partito il prossimo 8 dicembre. Sulla scheda appariranno i nomi per esteso dei candidati e solo Renzi è l’unico a poter vantare lo stesso nome con cui è conosciuto. Cuperlo infatti compare come Giovanni (detto Gianni), Pittella come Giovanni Saverio Furio (detto Gianni) e Civati come Giuseppe (detto Pippo).

“C’è un clima disteso, è ovvio che c’è una discussione, ma il congresso è partito con il piede giusto e nella direzione che volevamo” ha spiegato il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, presentando formalmente le candidature alla segreteria del partito. “Lo svolgimento del congresso è un elemento insopprimibile di democrazia in grado di rafforzare il ruolo e il radicamento del Pd in questa fase”, ha aggiunto Epifani.La commissione ha anche definito il crono-programma dei vari appuntamenti congressuali che culmineranno con le primarie. “Abbiamo messo a disposizione di tutti i candidati l’anagrafe degli iscritti in modo da mettere tutti nelle stesse condizioni e ho chiesto alle segreterie provinciali e regionali di tenere aperte il più possibile le sedi e i circoli per la presentazione di documenti e mozione”, ha spiegato il segretario organizzativo Davide Zoggia. Gugliemo Epifani ha lanciato l’iniziativa ‘Identifypd’ tramite internet: “Apriamo un rapporto con gli iscritti per avere un contributo alla definizione di cosa deve essere il Pd, un modo nuovo per comprendere ansie e propositi del nostro popolo che metteremo a disposizione di tutti i candidati che ne dovranno tenere conto”

Circa redazione

Riprova

Salvini e Vannacci, insieme per il parlamento europeo

Per Salvini il generale Vannacci può essere per la Lega un super-candidato per le Europee, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com