Clima: Greenpeace attacca Green Deal Ue

Una trentina di attivisti di Greenpeace sono saliti questa mattina sopra il palazzo del Consiglio europeo a Bruxelles, l’Europa Building, dispiegando alcuni striscioni raffiguranti delle fiamme e la scritta ‘Climate Emergency’. L’Ong ambientalista ha agito per manifestare contro il nuovo Green Deal svelato ieri dalla Commissione Ue, giudicato ambizioso ma incompleto, a poche ore dall’avvio del vertice dei leader Ue chiamati a discutere la strategia per portare l’Europa alla neutralità climatica entro il 2050. I militanti di Greenpeace sono arrivati sopra un vecchio camion dei pompieri per ingannare la sicurezza, già schierata in vista del vertice Ue, hanno quindi scalato l’architettura metallica dell’edificio e srotolato i loro striscioni – che ricreavano l’effetto di un incendio – su una parete del palazzo. La polizia belga, con l’aiuto dei pompieri, è intervenuta evacuando l’edificio ed arrestando una ventina di manifestanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com