Salerno. Manomette appalti edili: arrestato imprenditore Francesco Marrazzo

Sequestrate preventivamente 5 società e un 55enne imprenditore edile, Francesco Marrazzo, agli arresti domiciliari; questo è il bilancio del blitz effettuato dalla Dia di Salerno. Le indagini, avviate nel 2006, hanno permesso di  accertare attraverso una serie di prove indubbie la volontà di Francesco Marrazzo, di creare società cartiere, finalizzate alla sottrazione di beni aziendali di proprietà di terzi. Il tutto finalizzato a mantenere i sub appalti ottenuti dalla Esa costruzioni spa sul cantiere della citata piazza di Salerno e nel Comune di Nocera Inferiore. Ciò avrebbe garantito, in ogni caso, anche la fornitura del calcestruzzo attraverso un’ulteriore società di famiglia ossia la Calcestruzzi Torretta srl di Pagani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com