Valsugana, muore schiacciato nel piazzale di una segheria: trovato dai passanti

Ennesima tragedia sul lavoro nella tarda serata di ieri, lunedì 27 maggio, a Scurelle in Valsugana. Un 50enne del posto è stato trovato morto accanto al suo camion nel piazzale di un’azienda che lavora il legno. Dalle prime informazioni l’uomo sarebbe stato schiacciato da una delle sponde del suo camion. La vittima è Natalino Paradisi, 55 anni, residente a Castel Ivano, provincia di Trento. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco della zona, le forze dell’ordine e i tecnici per la sicurezza sul lavoro dell’Uopsal. A mezzanotte erano ancora in corso gli accertamenti.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com