Stalking e ricatti sul web verso transgender, due arresti a Torino

Hate-speech, stalking e ricatti verso una persona che sui social aveva raccontato la propria esperienza nel percorso di cambio di sesso. Con queste accuse la polizia postale di Torino ha eseguito due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale del capoluogo piemontese per due uomini di 30 anni. La vittima aveva più volte denunciato le offese ricevute dopo aver subìto anche minacce e pubblicazioni di dati personali su diversi canali in una nota piattaforma di streaming.

Circa redazione

Riprova

La Dieta Mediterranea e la sua importanza nella promozione degli stili di vita sani

In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute ha …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com