Siria: presunto attacco terroristico. Esplode gasdotto

Presunti terroristi hanno fatto esplodere in Siria il gasdotto che rifornisce due centrali elettriche nel centro del paese. Lo scrive l’agenzia di stampa nazionale.

Citando responsabili delle due centrali elettriche della regione di Homs, l’agenzia Sana informa la cittadinanza che la rete di distribuzione elettrica sarà ripristinata quanto prima, ma che gli eventuali black out sono da attribuire alle azioni dei terroristi. Si tratta, aggiunge la Sana, del quarto attacco del genere compiuto da terroristi contro oleodotti e gasdotti nella regione centrale di Homs. Quest’ultimo attacco è avvenuto nei pressi di Rastan, cittadina a nord di Homs, teatro della violenta repressione militare e poliziesca in atto in Siria da oltre dieci mesi.

Sarkozy: Al Assad deve lasciare il potere: Il presidente siriano Bachar al-Assad deve “lasciare il potere”, i suoi massacri provocano “disgusto”. Lo ha detto a Parigi il presidente francese, Nicolas Sarkozy.

Circa redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com