Show di Mertens: il Napoli batte la Fiorentina 2-0

Parte con il botto il debutto al San Paolo del Napoli. In attesa della sfida Champions contro il Liverpool Ancelotti doma facilmente la Sampdoria grazie ad uno strepitoso Mertens. L’attaccante belga è il vero grande mattatore della serata: una doppietta regala tre punti agli azzurri e lo porta a a 112 gol con la maglia del Napoli dietro solo a Maradona e Hamsik. E il San Paolo lo festeggia con il coro “Olè olé Ciro Ciro”. Ma i tifosi restano incantati anche dal talento del 19enne macedone Elmas per la sua eleganza e personalità. Ancelotti risparmia tanti big per la partita di Champions ma la squadra non ne risente. Di Francesco, invece, incassa la terza sconfitta consecutiva e la sua posizione diventa molto delicata anche se questo avvio di stagione è condizionato dalle incertezze societarie.

I blucerchiati iniziano bene la gara con una pressione alta che impensierisce i padroni di casa. Ma dura meno di un quarto d’ora. Il duo Lozano-Di Lorenzo confezionano il vantaggio realizzato da Mertens. Passano pochi minuti e il Napoli arriva vicino al raddoppio con Elmas, Lozano e Mertens, che colpisce la traversa. Il gol e i rischi non demoralizzano però la Samp, che impensierisce il Napoli:  Meret nega il pari a Rigoni mentre Quagliarella due volte è impreciso da fuori area. Poi sale in cattedra Elmas e prende per mano gli azzurri: gli manca solo il gol che non arriva grazie ad super Audero. L’ingresso in campo di Llorente è la mossa vincente di Ancelotti: lo spagnolo regala a Mertens l’assist per il suo 112° gol con il Napoli. Di Francesco vuole riaprire la partita ma Quagliarella, Ekdal e Gabbiadini non riescono a fare gol. Ancelotti concede la standing ovation a Elmas e Mertens e nel finale dà spazio a Younes e Insigne. Il capitano sfiora due volte il gol nel finale, ma la mira non è precisa. Ora c’è il Liverpool di Klopp, atteso martedì al San Paolo, nella prima partita di Champions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com