Serie A: le partite della 18esima giornata

Termina 2-1 il primo anticipo della 18esima giornata di Serie A tra Pescara e Catania. I padroni di casa passano in vantaggio con Celik al 23’ ma una decina di minuti dopo arriva il pareggio per mano di Barrientos. Nella ripresa il Catania attacca ancora ma spreca troppo. Solo al 5’ di recupero arriva la magia su punizione del brasiliano Togni, che regala 3 punti importantissimi alla squadra, che raggiunge così i 17 punti allontanandosi così dalla zona calda della classifica. A Parma si gioca il secondo anticipo, quello giocato tra Cagliari e Juventus alle 20:45, terminato sul risultato di 3-1 per la squadra ospite. Primo tempo nettamente al di sotto delle possibilità della squadra di Conte, che di fatti torna negli spogliatoi sotto di un gol, messo a segno su rigore da Pinilla. Nella ripresa ancora un rigore, ma questa volta a favore dei bianconeri, che viene battuto e sbagliato da Vidal. Ma il pareggio è solo rinviato. Entra Vucinic e si rende subito pericoloso con un fendente da fuori area che Agazzi respinge, ma arriva l’ex Matri che non può far altro che ribadire in rete, 1-1. Purtroppo per i cagliaritani arrivano 6 minuti di recupero, quando i bianconeri hanno ormai preso il sopravvendo, data anche la superiorità numerica per l’espulsione di Astori. Al 92’ arriva la doppietta di Matri, e 3 minuti più tardi Vucinic chiude definitivamente il discorso. Quest’oggi ci saranno tutte le altre partite:

 

 

Ore 12:30

 

Inter – Genoa

 

 Ore 15:00

 

Atalanta – Udinese

 

Bologna – Parma

 

Palermo – Fiorentina

 

Sampdoria – Lazio

 

Siena – Napoli

 

Torino – Chievo

 

Ore 20:45

 

Roma – Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com