Scomparsa Kimberly Bonvissuto, ipotesi allontanamento volontario

Proseguono le ricerche di Kimberly Bonvissuto, la giovane 20enne scomparsa dalla sua abitazione a Busto Arsizio (Varese) da lunedì scorso. Il raggio delle ricerche si è esteso ben oltre i confini del comune. Gli inquirenti lavorano nella convinzione che quello della ragazza possa essere stato un allontanamento volontario e che Kimberly sia viva e stia bene. Vi sarebbero elementi fondati a supporto di questa ipotesi sui quali, però, chi indaga mantiene il massimo riserbo. Il pubblico ministero della procura di Busto, che coordina le ricerche, ha aperto un fascicolo sulla scomparsa: si tratta di un fascicolo per fatto non costituenti reato, non vi sono quindi né capi di imputazione né indagati.

Circa redazione

Riprova

Alta velocità Napoli-Roma, circolazione dei treni rallentata: ritardi

Forti ritardi sulla linea dell’Alta velocità si sono registrati questa mattina, con la circolazione dei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com