Sciopero aerei, lunedì nero per gli italiani: info e orari

Non si placa l’estate calda negli aeroporti italiani, e non solo per le temperature record. Domani i viaggiatori dovranno essere pronti ai disagi, ritardi e cancellazioni di voli causati dallo sciopero nazionale indetto dal sindacato del personale aeroportuale Cub trasporti. La mobilitazione generale è stata dichiarata dalla mezzanotte di lunedì 12 settembre e durerà 24 ore, coinvolgendo diverse compagnie aeree.

Sciopero trasporto aereo, lunedì nero per gli italiani: le ragioni della protesta

Come spiega il sindacato sul suo sito, le ragioni della protesta riguardano il mancato rinnovo del contratto nazionale scaduto nel 2017, salari inadeguati all’aumento del costo della vita, gli accordi che consentono il lavoro precario e l’introduzione delle tre giornate non retribuite di lavoro in più all’anno (ore incrementali).

“Aumentano i prezzi (10%) mentre le buste paga sono ferme al 2017, il calcolo dei notturni, dei festivi, degli straordinari viene fatto in base alle paghe del 2010, i carichi di lavoro aumentano mentre le assunzioni vengono fatte unicamente con contratti da precari” ha affermato Antonio Amoroso, segretario nazionale Cub Trasporti.

“Siamo tornati dopo il complicato periodo pandemico – si legge sul sito – alla ripresa a pieno ritmo delle attività aeroportuali e di handling (passeggeri e Cargo) con difficoltà quotidiane nella gestione del lavoro, turni sempre più esasperati e attività accessorie a quelle tradizionali sempre più complesse.

In Lombardia la mobilitazione riguarda anche i lavoratori di altri sindacati di base che hanno aderito a livello regionale, compresi i dipendenti del trasporto aereo di terra, che hanno indetto una manifestazione al Cargo City-Airport di Malpensa, a partire dalle 10.

“I turni sono sempre più esasperati – spiega Renzo Canavesi della Cub Trasporti di Malpensa – I rischi di contagio per la pandemia correlati al contatto con i passeggeri hanno scaricato sui lavoratori una serie infinita di attività aggiuntive a quelle tradizionali legate alle mansioni di pertinenza con spesso aggressioni anche fisiche nei confronti degli operatori, costretti a lavorare sotto organico in un clima molto pesante”.

Sciopero trasporto aereo, lunedì nero per gli italiani: l’avviso di Ita Airways

A causa dello sciopero, Ita Airways ha avvertito sul sito i propri clienti che  potrebbero verificarsi alcune modifiche agli orari dei voli.

La compagnia aerea ha comunicato che chi ha acquistato un biglietto Ita Airways per viaggiare il 12 settembre, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, può cambiare la prenotazione senza alcuna penale, oppure chiedere il rimborso del biglietto fino al 19 settembre 2022, ma solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore.

A tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per il giorno dello sciopero è comunque consigliato di controllare online lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto (qui avevamo parlato dello sciopero di inizio agosto che aveva rischiato di paralizzare gli aeroporti di buona parte dell’Europa).

La compagnia prevede che, durante lo sciopero di domani, il 43% dei passeggeri riuscirà a volare grazie al piano straordinario attivato appositamente per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero possibile di viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni.

Circa Redazione

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com