Liberati i manifestanti fermati ieri a Mosca e a San Pietroburgo

La polizia di Mosca ha rilasciato tutte le 250 persone fermate ieri durante e dopo la manifestazione anti-Putin, tra i fermati c’erano anche alcuni leader dell’opposizione. Al termine del rally a piazza Puskin quando un migliaio dei 25mila dimostranti che avevano partecipato alla manifestazione non autorizzata si sono rifiutati di sgombrare la piazza come richiesto dalla polizia. L’oligarca Mikhail Prokhorov, che è arrivato terzo alle presidenziali, ha condannato “l’uso della forza contro una dimostrazione pacifica”. Anche la polizia di San Pietroburgo ha rilasciato i 300 dimostranti fermati durante un’analoga manifestazione anti-governativa. In tutto sono state 620 le persone fermate ieri durante le proteste, secondo quanto riporta Interfax.

Circa redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com