Riconoscimento dal presidente della Repubblica Mattarella per ‘Simone l’Animatore. Racconti di un capo-villaggio’

Un altro prestigioso riconoscimento per il giornalista Simone Gabriele Russo. Dopo sua
Santità, papa Francesco, anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha
ringraziato lo scrittore catanese per il suo libro “Simone l’animatore – Racconti di un
capo villaggio”.
Il giornalista, classe ’88, ha ricevuto una lettera di ringraziamento da
parte del Presidente della Repubblica e dal suo consigliere, direttore dell’ufficio di
segreteria, Simone Guerrini, per il libro scritto durante i 41 giorni di isolamento a causa
del Covid-19.
“Simone l’animatore – Racconti di un capo villaggio” è stato scritto
nell’estate del 2021, quando il giornalista è risultato positivo al Covid-19, uno dei primi
siciliani ad avere la variante Delta. Per evitare il contatto con altre persone, ha scelto di
effettuare l’isolamento all’interno di una casa disabitata, senza luce, gas ed acqua. Una
situazione che ha sicuramente cambiato la vita del giornalista catanese. Come lui stesso
ha più volte ribadito, c’è un Simone prima dell’isolamento ed un Simone dopo
l’isolamento. In questi 41 giorni in solitaria, Russo ha deciso di mettere “nero su bianco”
i suoi momenti positivi. Da positivo ha raccontato i suoi momenti positivi. Lo stesso
termine, ma con due significati diversi. Con “Simone l’animatore – Racconti di un capo
villaggio” è riuscito a tirar fuori tutto il senso più bello di “essere positivi”. In 199
pagine racconta le sue 10 stagioni da capo animatore turistico, in giro per le strutture
alberghiere italiane. Una serie di aneddoti che fanno sorride, divertire ed anche riflettere.
<< Se oggi posso reputarmi un uomo contento e soddisfatto – ha spiegato Simone Russo
– lo devo al periodo della mia vita trascorsa nell’animazione, per questa ragione ringrazio
ogni singolo attimo di queste dieci stagioni>>. All’interno del libro un racconto costante
di tutto quello che i vacanzieri non vedono. Tra amori, liti, situazioni surreali, Forze
dell’Ordine, ospedali e circostanze bizzarre. “Simone l’animatore – Racconti di un capo
villaggio” riesce a coinvolgere il lettore per una lettura tutta “d’un fiato”. Il libro, che è
acquistabile nelle librerie Ubik di San Giovanni La Punta e di Acireale, ha uno scopo
fondamentale: continuare a donare positività. Proprio per questo, l’intero ricavato andrà
ad una associazione che si occupa di clown terapia all’interno degli ospedali catanesi.
Nei giorni scorsi, Simone Russo aveva ricevuto una lettera di ringraziamento
direttamente da sua Santità, Papa Francesco, adesso un ringraziamento è arrivato anche
dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. <<Non riesco a descrivere la gioia e
l’onore di aver ricevuto questi prestigiosi ringraziamenti – dice il giornalista Simone
Russo – sono molto fiero ed orgoglioso di avere realizzato un progetto editoriale che ha
trovato l’apprezzamento anche da parte di sua Santità Francesco e del presidente
Mattarella. Due persone che, ogni giorno, ci rendono fieri ed orgogliosi di essere italiani.
Grazie al loro impegno quotidiano, la nostra nazione è apprezzata nel mondo. Il pensiero
che abbiano dedicato il loro tempo al mio libro è una gioia straordinaria. Grazie mille dal
profondo del cuore a loro e a tutti coloro che, quotidianamente, vivono in questo mio
sogno ad occhi aperti>>.

Circa Redazione

Riprova

CATALANO: ‘Un Viaggio Musicale Innovativo Tra Tradizione e Modernità’

In un’era dove la musica si evolve a ritmi vertiginosi, Matteo Catalano e Pierangelo Mugavero, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com