Recovery plan, Bianchi: “Più risorse sulla scuola”

“Abbiamo lavorato moltissimo sul contenuto del Recovery plan ed e’ uno dei risultati in cui vado piu’ fiero, di cui sono maggiormente soddisfatto: il punto chiave nel Recovery e’ il recupero dalle differenze, che partono dai posti nei nidi e nelle scuole dell’infanzia. L’investimento, infatti, parte dai nidi e arriva fino agli Its, l’educazione e’ un elemento portante, l’aumento delle risorse sta a significare che abbiamo riposto la scuola al centro dello sviluppo, questo e’ il significato”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ai microfoni di 24 Mattino su Radio 24.

“L’investimento del Recovery  – ha proseguito il ministro – e’ nell’educazione e nello sviluppo, in particolare sulla filiera tecnico professionale che ha l’apice negli Its”.

Circa redazione

Riprova

SIFUS CONFALI E DE LUCA SUGLI INCENDI REGIONE CAMPANIA

“Coda del lupo, Monte Somma, Sessa Aurunca, Galleria del Messico, Monte Barbaro e tanti altri …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com