Protesta agricoltori, centinaia di trattori sono arrivati a Bruxelles

Centinaia di trattori hanno raggiunto Bruxelles. La maxi protesta è arrivata nella capitale belga nel giorno in cui il Consiglio Agricoltura dovrà esaminare le proposte della Commissione europea per alleggerire gli oneri fiscali e burocratici a carico della categoria. L’obiettivo dei manifestanti è arrivare proprio davanti alla sede del Consiglio, nel Quartiere europeo, e si attendono circa 1500 trattori provenienti da ogni angolo del Belgio, ma anche da Olanda, Germania e Francia. Le forze dell’ordine hanno blindato tutta la zona. Sono stati chiusi quattro tunnel, arterie vitali del traffico, così come sono state bloccate le stazioni metro di Schuman e Maelbeek, quelle prossime alle sedi delle Istituzioni europee. Nel frattempo decine di trattori hanno invaso il centro storico, penetrando fino all’iconica Grand Place.

Circa redazione

Riprova

Danimarca: leva obbligatoria per tutti e tutte

La Danimarca ha annunciato di voler introdurre la leva militare obbligatoria femminile entro il 2026, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com