Piazza Affari recupera, +0,80%. Spread in risalita, 390 punti base

Torna positiva Piazza Affari, dopo un avvio all’insegna del ribasso. L’indice Ftse Mib guadagna infatti  lo 0,80%.

In risalita anche i Anche i listini europei. Pochi minuti dopo le 11, complici i dati sulla bilancia commerciale nell’area euro, a Parigi il Cac 40 registra +0,64%. In progresso anche Francoforte (+0,40%), Londra (+0,53%) e Zurigo (+0,30%). In rosso invece Madrid (-0,14%), sostanzialmente stabile Lisbona (+0,04%) e e Amsterdam (-0,04%).

Allarmanti invece i dati diffusi daEurostat. A febbraio, infatti, c’è stato un surplus di 2,8 miliardi di euro, rispetto al deficit di 2,8 miliardi di un anno fa e di quello di 7,9 miliardi di gennaio. Secondo i dati Istat, a febbraio le esportazioni italiane sono cresciute dello 0,1% rispetto al mese precedente spinte da una crescita dello 0,5% delle vendite verso i mercati extra Ue. Su base annua la crescita delle esportazioni a febbraio e’ pari al 7,3% e interessa in misura maggiore i mercati extra Ue (+11,8%).

Chiusura in ribasso per la borsa di Tokyo dove l’indice Nikkei archivia la seduta a 9.470,64 punti (-1,74%).

Apertura in salita per lo spread fra bund tedeschi e btp a 10 anni, che dopo la chiusura di venerdi a 379 punti si riporta in pochi minuti a quota 390. Il rendimento dei nostri titoli a 10 anni risale così al 5,61%.

Circa redazione

Riprova

Inps, cambiano i servizi per i pensionati: tutte le novità

Dall’Inps arrivano importanti novità sui servizi per i pensionati, dalla domanda di reversibilità al consulente …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com