epa08371174 A French Civil Protection volunteer prepares his protective gear during a Covid-19 rescue intervention in Paris, France, 18 April 2020. France seems to be slowly reaching the peak of the epidemic after one month of a strict lockdown in an attempt to stop the widespread of the SARS-CoV-2 coronavirus causing the Covid-19 disease. EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON

Parigi,coronavirus in acqua non potabile

Tracce di coronavirus sono state trovate nell’acqua non potabile di Parigi. Secondo il Comune, “non c’è alcun rischio” per l’acqua potabile. Secondo quanto reso noto dal Comune, si tratta di “tracce minime” di Covid-19 che sarebbero state scoperte nella rete idrica non potabile, utilizzata in particolare per lavare le strade. Ma non c’è “nessun tipo di rischio” per l’acqua potabile. E’ stato il laboratorio che lavora per la rete idrica comunale a scoprire “in queste ultime 24 ore” la presenza in quantità minima di tracce del virus su 4 dei suoi 27 punti testati. Tale scoperta ha spinto il Comune a sospendere immediatamente l’uso della rete idrica non potabile, nel quadro del “principio di precauzione”.

Circa Redazione

Riprova

Navalny, la madre a Putin: “Ridammi il suo corpo”

La Russia non accetta le richieste per un’indagine internazionale sulla morte di Alexei Navalny, specie …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com