epa08370693 Iranians wearing face masks and protective gloves go shopping in a street of Tehran, Iran, 18 April 2020. Reports state Iranian government allowed the reopening of some small low-risk businesses in Iran while popular places and businesses like restaurants, beauty shops, parks, cinema and people attractions will remain closed Iran is one of the most affected countries by the COVID-19 disease where more than 5,000 people have died. EPA/ABEDIN TAHERKENAREH

Iran pronta a liberare altri detenuti

“La magistratura iraniana ha istituito 500 commissioni speciali in tutto il Paese per studiare i casi dei detenuti, sia quelli in libertà vigilata sia quelli in carcere, e liberarne un numero maggiore nel mezzo della pandemia di coronavirus”: lo ha detto ieri sera il portavoce della magistratura Gholamhossein Esmaili.

  La notizia segue l’invito di venerdì scorso delle Nazioni Unite all’Iran a rilasciare temporaneamente anche gli obiettori di coscienza ed i cittadini stranieri o con doppia cittadinanza insieme a migliaia di detenuti già liberati a causa del coronavirus.

  La magistratura del Paese ha già prolungato dal tre al 19 aprile il rilascio temporaneo di circa 100.000 detenuti per frenare la diffusione del virus.

Circa Redazione

Riprova

Baltimora, ponte crolla in acqua dopo urto con una nave: si temono morti e feriti

Si temono morti e feriti a Baltimora, nello Stato americano del Maryland, dopo che una …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com