Non si placano le accuse di molestie per John Travolta

Non si placa la bufera che vede coinvolto l’attore americano John Travolta, per molestie sessuali. Dopo quella fatta da parte di un massaggiatore di Los Angeles, la seconda denuncia è stata depositata dallo stesso avvocato della prima e anche in questo caso la presunta vittima è rimasta anonima. Martin Singer, legale dell’attore, ha affermato che “è più assurda e ridicola della prima”, secondo cui le nuove accuse sono sorte quando è emerso che Travolta non era a Los Angeles quando si sarebbe consumata l’aggressione.

Circa redazione

Riprova

Fabio Testi: “Vivo con 1100 euro di pensione, la mia fidanzata mi ha lasciato per uno giovanissimo”

In occasione del suo 81esimo compleanno Fabio Testi ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com