No Tav, tensione a Chiaromonte: razzi e petardi contro forze dell’ordine

Tanto spavento, ma nessun ferito. E’ il bilancio di una notte di scontri tra militari e No Tav, che hanno attaccato il cantiere di Chiaromonte lanciando razzi, petardi, bombe carta e pietre contro le forze dell’ordine costrette ad uscire dalle recinzioni.  Poliziotti e carabinieri sono poi usciti dal cantiere, dove si stanno svolgendo i lavori propedeutici alla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità, e hanno disperso i manifestanti sparando alcuni lacrimogeni.

Circa redazione

Riprova

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in mare nel Riminese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 23.03 sulla costa romagnola, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com