M5S contro Mediaset: “Non ha concessione, dev’essere oscurata”

“Mediaset non ha la concessione del governo per trasmettere e se questo risulterà vero noi ci rivolgeremo direttamente alla Guardia di Finanza per chiedere che venga oscurata”. Pugno di ferro del M5s contro Mediaset e il Cavaliere. Per il grillino Michele Gianrusso, Berlusconi sarebbe “un abusivo” e di questo dovrebbe risponderne. “Chi ce lo ha detto? I rappresentanti del partito-azienda in Giunta”, afferma ancora il senatore 5 Stelle. “Ma il collega del M5S non ha capito niente – ribatte Giacomo Caliendo (Pdl) – perchè evidentemente non conosce le leggi che disciplinano il settore. Dal 2005 in poi infatti non c’è più bisogno di un atto di autorizzazione specifico”.

“Esiste il decreto legislativo n.177 del 2005 – spiega ancora Caliendo – grazie al quale non si rende più necessaria una concessione specifica da parte dello Stato. Per realtà economicamente rilevanti che svolgono una determinata attività, com’è appunto Mediaset c’è solo un’autorizzazione generale che però non si concretizza in un atto specifico come richiesto oggi da Felice Casson in Giunta per le Immunità. Ed è in questo senso che ho detto che un documento specifico da acquisire agli atti che dimostri come Mediaset sia un concessionario dello Stato non c’è”. “Ma si tratta di questioni complesse sulle quali si dovrebbe aprire un discorso serio, un ragionamento. Non è un tema da liquidare in 20 minuti…”. “Comunque – conclude – spero che nelle prossime riunioni della Giunta ci sia più tempo per spiegare meglio ai colleghi Casson e Giarrusso come stiano davvero le cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com