Natale 2011 : boom dei tablet. Ma i giovani vogliono lavoro.

I più richiesti tra i regali di natale di quest’anno sono i tablet, le tavolette del marchio Apple (+5% sul 2010).

Ma da quanto emerge dall’indagine Confesercenti-Swg, i giovani italiani come regalo vorrebbero trovare un posto di lavoro,

Oltre al posto di lavoro gli italiani però chiedono anche la riduzione dei costi della politica, meno tasse ed un rinnovamento della classe dirigente, nonché un 7% non vedrebbe infine male l’uscita dall’euro.

Inoltre dall’indagine si evince che quasi 2 italiani su 3 (64%) quest’anno spenderanno meno per le feste natalizie, in quanto la paura della crisi e le preoccupazioni per il futuro spingono ad una prudenza maggiore rispetto agli anni passati.

Per di più la tredicesima sarà utilizzata: per il 36% per le spese di casa e famiglia; quasi un quarto verrà destinata al risparmio; il 20% servirà a saldare i conti in sospeso; infine il 7% al pagare il mutuo.

La Confesercenti ancora rileva che più di un italiano su cinque (22%) pensa di tagliare le spese del 50% e solo il 4% prevede di aumentare il budget destinato agli acquisti di natale.

Nonostante tutto però un italiano su due vuole credere in un Natale di speranza, mentre l’altro 32% si divide fra festività difficile ed austere.

Quest’anno la metà dei 41 miliardi delle tredicesime sarà utilizzata per acquisti, per una cifra pari a 19 miliardi e 805 milioni, 1 miliardo e 234 milioni in meno del 2010.

Mentre ai regali verranno destinati solo 5 miliardi, soprattutto per l’acquisto di beni alimentari (83%).

Purtroppo a fare le spese della crisi, in un Natale tanto problematico, sono anche i comportamenti rivolti alla solidarietà, vistosamente in calo.

G.S.

 

Circa redazione

Riprova

Marine Le Pen, seguita da Matteo Salvini, rompe con i tedeschi dell’Afd. In pratica, Salvini e Le Pen, si spostano verso la ‘destra responsabile’ a Bruxelles

A tre settimane dalle elezioni europee si consuma una clamorosa rottura nel gruppo europeo degli …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com