Napoli. Inizia l’era Gattuso: missone Champions

E’iniziata l’era di Rino Gattuso a Napoli. Il nuovo allenatore azzurro si presenterà in conferenza stampa alle 18, ma prima ha incontrato Aurelio de Laurentiis per firmare il nuovo contratto e succedere Carlo Ancelotti. L’ex allenatore del Milan ha l’accordo per un contratto di 18 mesi, ma a giugno si farà il primo step per valutare la sua esperienza e quanto sarà riuscito a dare al Napoli. Per lui un ingaggio da 2,6 milioni di euro più un premio in caso di qualificazione in Champions League. Intanto ha già incontrato i giocatori a Castelvolturno per dirigere il suo primo allenamento.

Il compito del nuovo allenatore del Napoli non è semplice ma nemmeno complesso: deve sbloccare psicologicamente dei giocatori che fino ad ora non sono riusciti ad esprimere il gioco che sanno fare.

Ora gli azzurri sono al settimo posto e ad otto punti di distanza dal quarto posto. L’obiettivo per Ringhio è primariamente quello di riportare i partenopei in zona Champions e qualificarsi ai quarti di finale nel torneo di calcio più importante dell’Europa del calcio. Il nuovo allenatore del Napoli dovrà anche ricucire lo strappo tra società e giocatori dopo gli ultimi mesi turbolenti. Si riparte da zero per far tornare il buon umore a Napoli. Con la sua grinta e il carisma Aurelio de Laurentiis spera di dare la svolta giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com