Marò arrestati in India, Avrebbero sparato 24 colpi

I marò italiani Massimiliano La Torre e Salvatore Girone, avrebbero sparato 24 colpi  dalla nave Enrica Lexie , il 15 febbraio scorso. A riportare la notizia, il quotidiano  The Asian Age.

Ed infatti, dall’’indagine balistica effettuata sulle armi a bordo della nave, si è riusciti a risalire al numero dei colpi sparati dalla Enrica Lexie. Sarebbero infatti proprio 24 le pallottole  mancanti su due mitragliatrici a bordo. Le due armi, ha riferito sempre la fonte, hanno un caricatore con 32 pallottole ciascuna, in una c’erano 22 colpi, nell’altra 18. Secondo un esperto balistico citato dal quotidiano, queste mitragliatrici devono essere state le armi con cui sono stati colpiti i pescatori poiché, data la distanza, i marinai non avrebbero potuto essere colpiti con un semplice fucile.

Sempre secondo la fonte, a bordo della nave sarebbero stati sequestrati due mitragliatrici, sei fucili, 18 pistole e sei giubbotti antiproiettile.

Circa redazione

Riprova

Ucraina: forze armate annunciano evacuazione completa dell’acciaieria Azovstal

Le forze armate ucraine hanno annunciato di aver ordinato l’evacuazione di tutti i combattenti ancora …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com