M.O. Onu Palestina. Idv: grave eventuale astensione Italia, favorirebbe prosecuzione conflitto

 

“L’Italia oggi, senza se e senza ma, deve votare sì al riconoscimento Onu dello Stato palestinese come osservatore non membro. Sarebbe un primo importantissimo passo per la risoluzione dell’annosa controversia mediorientale. Non ci si può solo fermare a condannare il terrorismo, ma bisogna favorire tutte le iniziative diplomatiche volte al raggiungimento della pace. Sarebbe gravissimo se l’Italia non prendesse posizione, astenendosi come un Ponzio Pilato qualsiasi. Il voto odierno del Palazzo di Vetro è una tappa fondamentale nel processo di pace, l’Italia non può rinunciare a dare il proprio contributo”. E’ quanto afferma in una nota il portavoce dell’Italia dei Valori, Leoluca Orlando.

Circa admin

Riprova

15^ Edizione Premio Letterario Letizia Isaia per autori ed editori italiani anno 2017

L’Associazione Nazionale Luci Sulla Cultura comunica che la Giuria del Premio Letterario Letizia Isaia composta …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com