Lutto nel mondo del cinema, addio a Matthew Faber

Lutto nel mondo del cinema. E’ morto all’età di 47 anni Matthew Faber, attore americano conosciuto per aver recitato in Natural Born Killers e Law Orders. “Era una persona meravigliosa – ha detto ai microfoni del sito Tmz il fratello Mark – con un incredibile talento. Saggio per l’età che aveva, arguto. Era davvero in grado di concentrarsi più di chiunque altro, era brillante, davvero intelligente“.

 La morte di Matthew Faber, secondo le autorità locali, è avvenuta nella giornata di venerdì 27 marzo 2020. Il corpo senza vita dell’attore è stato rinvenuto dal proprietario di casa dopo essere stato allertato dal fratello della vittima. Mark ha chiamato l’attore per oltre un giorno senza avere risposta e per questo ha avvisato il padrone dell’appartamento. Purtroppo, per il 47enne non c’era più niente da fare. I medici ipotizzano una morte avvenuta per cause naturali anche se ancora non si hanno versioni ufficiali del decesso. Toccherà all’autopsia accertare le cause della scomparsa che ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo del cinema visto i suoi diversi impegni sul piccolo e sul grande schermo.

Nato il 31 gennaio 1973 (Aquario) negli Stati Uniti, Matthew Faber ha iniziato sin da giovane la carriera di attore. Il grande successo è arrivato nel 1994 con Assassini nati – Natural Born Killers. Un film che ha permesso al 47enne di farsi conoscere al grande pubblico con altre pellicole girate negli anni successivi come Fuga della scuola media, Tre amici, un matrimonio e un funerale e Los Angeles senza meta. Diverse anche le apparizioni sul piccolo schermo. La più importante è stata quella nella serie televisiva Law and Order, che ha avuto grande successo anche in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com