La Juve batte l’Atalanta ed è di nuovo in cima. Milan ko con il Sassuolo

La Juve non si ferma e risponde al Napoli con un 2 a 0 a Bergamo contro l’Atalanta. La squadra di Allegri espugna l’Atleti Azzurri d’Italia grazie ai gol di Andrea Barzagli, di nuovo a segno dopo quasi 4 anni, e Mario Lemina, portandola così nuovamente in vetta a 3 punti dal Napoli e 8 dalla Roma. Il vantaggio arriva al 24′ del primo tempo. Su un angolo battuto da Dybala Mandzukic di testa serve Barzagli, lasciato colpevolmente libero nell’area piccola, che da due passi insacca. La ripresa inizia con la Juventus che controlla e l’Atalanta che non ha la forza di spingersi in avanti. La Juventus continua a gestire la partita a suo piacimento e trova anche il raddoppio al 41′ con Lemina, entrato al posto di Khedira. Il 22enne gabonese salta Paletta e Toloi e batte Sportiello con uno splendido esterno destro. Il finale è solo accademia fino al fischio finale di Valeri.

Non vanno bene le cose per il Milan che vede allontanarsi sempre più la zona Champions. I Rossoneri cadono infatti a Sassuolo grazie a due gol di Duncan e Sansone. Al 27′, grazie a un perfetto schema su corner, Duncan porta in vantaggio i Neroverdi. Il Milan poi cade definitivamente al 72′, quando arriva il raddoppio del Sassuolo grazie alla rete di Sansone che batte Donnarumma con un perfetto piatto destro. A dieci giornate dalla fine i punti di distanza dalla Roma terza sono ormai nove per i rossoneri sesti in classifica a quota 47. Gode il Sassuolo che sale a 44 infilando il secondo successo di fila dopo quello dell’Olimpico contro la Lazio.

Vince anche il Frosinone contro l’Udinese in casa, portandosi a 1 punto dal Palermo, quartultimo in classifica:  al 13′ del primo tempo, Dionisi appoggia a Ciofani che dal limite dell’area inventa una rasoiata velenosa sul primo palo. Il raddoppio arriva poi al 15′ del secondo tempo grazie a Herteaux che di testa la insacca alla sinistra di Karnezis.

Anche a Genova vincono i padroni di casa. I rossoblu infatti battono l’Empoli 1 a 0 grazie a un di Rigoni che batte Skorupski. Perfetta parità invece tra Bologna e Carpi.

 

 

Circa Alessandro Moschini

Riprova

La grande boxe si fa elegante a Roma

Oggi 13 Ottobre va in scena un evento che mancava da anni nella capitale, con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com