Kabul. Centinaia di manifestanti in piazza contro ‘Charlie Hebdo’

Sono scesi di nuovo in piazza a manifestare i cittadini afghani, contro il video blasfemo diffuso negli Stati Uniti e anche contro le vignette pubblicate ieri dal giornale satirico francese ‘CHarlie Hebdo’. I manifestanti, circa 500, si sono riuniti in modo pacifico in una piazza vicino all’Università di Kabul, bloccando temporaneamente il traffico e gridando slogan del tipo: ‘Morte alla cultura degli Americani!’, ‘Lunga vita all’Islam!’. Le manifestazioni ed i cortei contro il video del film ‘The Innocence of Muslims’ si sono ripetute quotidianamente in varie province dell’Afghanistan, come la protesta di circa 1.000 studenti e cittadini scesi in piazza ieri nella provincia di Nangarhar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com