India, niente pena di morte per i due marò

Il sottosegretario del ministero indiano R.K. Singh, ha fatto sapere che per i due marò italiani, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, lo stato indiano non applicherà la pena di morte.  Ogni assicurazione fornita dall’India all’Italia sul trattamento riservato ai due fucilieri “sarà da noi onorata”, ha detto Singh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com