Inchiesta Procura Padova su forniture test rapidi Covid

La Procura di Padova ha aperto un’Inchiesta per verificare se i test rapidi per il Covid siano affidabili, ovvero se siano in grado di rispettare le prestazioni diagnostiche promesse delle aziende farmaceutiche.

L’ipotesi sulla quale si sta procedendo – riferisce il Corriere del Veneto – e’ di frode in pubbliche forniture. L”apertura del fascicolo, affidato al pm Benedetto Roberti, risalirebbe ad alcune settimane fa. Sarebbero gia’ state sentite alcune persone “Informate sui fatti”.

Circa redazione

Riprova

Bimbo di 4 anni caduto dal balcone a Napoli: fermato il domestico per omicidio

Il piccolo Samuele precipitato ieri giù dal balcone della sua abitazione in via Foria nel …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com