In Molise nasce un teatro interamente ricoperto di Mosaici

Arte dentro e fuori.

Questo è lo spirito che pervade l’opera di abbellimento del “Teatro del loto” di Ferrazzano, piccolo comune molisano di 3175 anime, noto per aver dato i natali ai bisnonni di Robert De Niro.

L’attore e regista Stefano Sabelli, direttore del “Teatro del Loto”, sta realizzando un’opera d’arte probabilmente unica al mondo: la facciata esterna di un teatro tutta ricoperta da mosaici.

Sabelli ha finora realizzato oltre 10 mosaici, sia all’esterno sia all’interno dell’edificio, per i quali sono servite oltre 400 ore di lavoro. Il tutto realizzato esclusivamente con materiali di recupero.

“Mi sono reso conto che quella dei mosaici è ormai la mia seconda attività dopo quella di regista e attore, ha dicharato Sabelli, “l’obiettivo finale è mosaicare tutta la facciata del teatro e realizzare un piccolo Parc Guell a Ferrazzano”.

Piera Toppi

Circa redazione

Riprova

L’ottava edizione di Arte e vino: sei cantine nella Maremma dove degustare anche con gli occhi

A Capalbio, comune in provincia di Grosseto in cui sorge dal Giardino dei Tarocchi di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com