Il Chelsea ha liberato Sarri, ora può firmare per la Juve

Mancherebbe solo l’ufficialità ma tutto sarebbe pronto per celebrare il matrimonio dell’anno. Maurizio Sarri sarebbe pronto a dire sì alla panchina della Juventus. Secondo il Guardian il Chelsea ha dato il via libera alla rescissione del contratto del tecnico italiano. Decisivo l’incontro che si è svolto a Londra tra il procuratore di Sarri, Fali Ramadani, e i dirigenti Blues. Sotto contratto con il Chelsea fino al 2020, il club londinese – scrive il quotidiano britannico – non pretenderà un risarcimento dalla Juventus per liberare l’ex allenatore del Napoli. Protagonista di una buona stagione allo Stamford Bridge dove ha raggiunto il terzo posto in Premier League, vincendo anche l’Europa League.

Per la sua successione alla guida del Chelsea, resta ampia la rosa dei candidati, che comprende anche Massimiliano Allegri, oltre a Nuno Espírito Santo, del Wolverhampton, Javi Gracía del Watford e Laurent Blanc. Secondo i bookmakers però resta Frank Lampard, che nell’ultima stagione ha allenato il Derby, il grande favorito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com