I fratelli Muccino in tribunale…

Arriva ufficialmente in un’aula di tribunale il lungo dissidio tra i due fratelli Muccino. Il più giovane dei due, l’attore e regista Silvio, è stato rinviato a giudizio a Roma per diffamazione nei confronti di Gabriele: al centro della ‘querelle’, le dichiarazioni rese durante la trasmissione televisiva ‘L’Arena’ del 3 aprile 2016 in cui Silvio accusava l’autore de ‘L’ultimo bacio’ di aver picchiato l’ex moglie, Elena Maioni: in particolare, si legge nel capo di imputazione, Silvio “indicò il fratello Gabriele come persona violenta per avere colpito nel 2012 con uno schiaffo la moglie, perforandole il timpano”.

La prima udienza è fissata per il 14 maggio 2020 davanti al giudice monocratico della Capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com