Hollande: “Ue soffre di problema decisionale”

L’Eurozona ha un problema di meccanismo decisionale” e deve agire al ”più presto, in modo più forte per rispondere a problemi come la disoccupazione o l’attività economica”: lo ha detto il presidente francese, Francois Hollande, nel corso di una conferenza stampa a Parigi con il premier spagnolo Mariano Rajoy.

Intanto l’intera Unione Europea è preoccupata per le conseguenze che l’uscita della Grecia dall’Eurozona, potrebbe comportare anche sull’equilibrio degli altri stati membri. Per questo motivo è necessario che ogni Paese prepari un piano per valutare il potenziale impatto dell’eventuale uscita della Grecia dall’euro. Un’intesa in questo senso è stata raggiunta, secondo quanto riferito da alcuni funzionari all’agenzia Reuters, nel corso di una teleconferenza svoltasi lunedì scorso.

Circa Piera Toppi

Riprova

Gas, Borrell: “Su Nord Stream atti di sabotaggio, reagiremo”

“L’Unione europea è profondamente preoccupata per i danni ai gasdotti Nord Stream 1 e 2 …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com