Fisco, gli italiani lavorano fino al 10 luglio solo per pagare le tasse

Una buona notizia, si fa per dire. Da uno studio di settore, l’Italia scala una posizione nella classifica dei Paesi dove bisogna lavorare più a lungo prima di finire di pagare tutte le tasse. Nella graduatoria di quest’anno il nostro Paese è risultato in sesta posizione contro la settima dello scorso anno in seguito all’arretramento segnato dalla Svezia. In cima alla classifica resta il Belgio, dove bisogna lavorare fino all’8 agosto prima di cominciare a guadagnare per sé invece che per lo Stato. Al secondo posto si trova la Francia, 26 luglio, seguita da Austria, 23 luglio, Ungheria, 16 luglio, e Germania, 13 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com