Euro 2020, a Milano 15 feriti in piazza Duomo: 3 giovani gravi

Quindici persone sono rimaste ferite in piazza del Duomo, a Milano, dopo i festeggiamenti nella notte per la vittoria dell’Italia agli Europei di calcio contro l’Inghilterra. Secondo il 118, tre giovani sono gravi.

Un ragazzo di 20 anni è stato portato in codice rosso al Policlinico dopo aver rimediato una ferita penetrante all’addome dopo lo scoppio di un petardo. Un giovane di 21 anni ha avuto l’amputazione di tre dita di una mano sempre a causa dell’esplosione di un petardo ed è ricoverato al Niguarda in codice giallo. Sempre al Niguarda è stato portato, in questo caso in codice rosso, un altro ragazzo con una ferita penetrante al torace. Sarebbe stato colpito dallo spuntone di una transenna, ma la dinamica non è chiara.

Circa redazione

Riprova

Terra dei fuochi, nuovo sequestro da 200 milioni per i fratelli Pellini

Nuovo maxi sequestro da 200 milioni di euro per i fratelli Giovanni, Cuono e Salvatore …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com