Covid, Olanda: positivi 61 viaggiatori su 600 arrivati dal Sudafrica

Le autorità sanitarie olandesi hanno annunciato che 61 persone arrivate all’aeroporto di Amsterdam con due voli dal Sudafrica nella giornata di ieri sono risultate positive al Covid-19. Le autorità stanno effettuando ulteriori test per verificare se alcuni casi riguardano la variante Omicron scoperta di recente nel Paese africano. “I viaggiatori risultati positivi saranno posti in isolamento in un hotel o vicino all’aeroporto”, ha spiegato in una nota il ministero della Sanità olandese. “Tra i test positivi, stiamo verificando il più rapidamente possibile se si tratta della nuova variante di preoccupazione, ora denominata ‘Omicron'”, ha precisato la stessa fonte.

Circa 600 passeggeri sono sbarcati all’aeroporto Schiphol di Amsterdam sui due voli KLM venerdì e poi hanno dovuto affrontare ritardi di ore per sottoporsi a un test Covid a causa delle preoccupazioni sulla nuova variante. Sempre ieri il governo olandese ha vietato tutti i viaggi aerei dall’Africa meridionale. Il ministro della Sanità, Hugo de Jonge, ha disposto per i passeggeri già in viaggio verso i Paesi Bassi test e quarantena all’arrivo.

Circa redazione

Riprova

Tonga: serviranno settimane per ripristinare le comunicazioni

Ci vorranno settimane per ripristinare le comunicazioni fra l’arcipelago di Tonga e il resto del mondo a …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com