Costa Concordia, iniziata la ricerca dei due dispersi

Sono iniziate all’isola del Giglio le ricerche dei due dispersi del naufragio della ‘Costa Concordia’, il cameriere indiano Russel Rebello e la passeggera siciliana Maria Grazia Trecarichi. Il semaforo verde all’operazione era arrivato dopo che i tecnici del consorzio Titan-Micoperi avevano dichiarato zona sicura per le ricerche lo specchio di mare intorno alla nave. Nelle ricerche sono coinvolti la Protezione civile, i Vigili del fuoco, la Guardia costiera, la Marina militare, i carabinieri, la Guardia di finanza e la polizia. Intanto continua a Grosseto il processo sul nubifragio della Costa Concordia che vede imputato l’ex comandante Francesco Schettino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com