Capri, riapre la Taverna Anema e Core rinnovata nel segno della tradizione

Con la ripartenza della Taverna Anema e Core, che ha aperto le sue porte in occasione delle festività pasquali, si rianima il by night made in Capri . Quest’anno Il locale famoso in tutto il mondo per la sua atmosfera si presenta in una veste rinnovata grazie ad un attento lavoro di restyling che ne ha valorizzato l’identità , senza stravolgerne lo stile. Il progetto, affidato non a caso ad un architetto isolano, Francesco Della Femina , ha ben interpretato i desiderata della famiglia Lembo : riqualificare gli interni nel pieno rispetto della tradizione, in linea con le esigenze e lo spirito del luogo, immaginato trent’anni fa dal suo ideatore Guido Lembo. Ed è proprio quest’atmosfera , questa irresistibile energia che si estende dal centro del locale al rinnovato bar, la protagonista della Taverna dove Gianluigi Lembo e la sua band fanno musica live ogni sera coinvolgendo il pubblico, mettendolo al centro, per uno spettacolo diverso ogni sera, proprio perché in buona parte improvvisato. Una scelta attenta di materiali naturali e palette dei colori da utilizzare: dalla pavimentazione alla finitura artigianale delle pareti interne ed arredi, pensati tutti per funzionare in un insieme armonico che interpreta la tipica ambientazione delle taverne capresi come il legno, l’ottone brunito, il ferro forgiato o martellato. Al centro pista, il soffitto della sala centrale risulta ora abbellito da una grafica luminosa ispirata alla scritta Anema e Core Capri , quella che compare sui tamburelli simbolo del club , che finiscono nelle mani dei divi di Hollywood con tanto di foto personalizzata.

Circa Redazione

Riprova

Nucleo elicotteri, atterrati a Trento i nuovi H125

Il Nucleo elicotteri del Corpo permanente dei Vigili del fuoco di Trento potrà presto contare …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com