Caltagirone: la Regione rimedia e reinserisce la Festa di San Giacomo, con la Scala illuminata, nel calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico

Regione siciliana “rimedia” e reinserisce la Festa di San Giacomo, con la Scala illuminata, nel calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico. Lo ha deciso l’assessora- regionale al Turismo Elvira Amata, che ha invitato il Dipartimento competente “a predisporre un nuovo decreto contenente il calendario regionale delle manifestazioni di grande richiamo turistico del 2023, in sostituzione del calendario adottato col decreto del 16 marzo”, che ricomprenda anche la Scala illuminata di Caltagirone (luglio e agosto).

Un risultato accolto con “grande soddisfazione” dal sindaco Fabio Roccuzzo che, con l’assessore alla Cultura e al Patrimonio Unesco Claudio Lo Monaco, aveva protestato vibratamente per l’inopinata esclusione, definita “assurda e inconcepibile perché a discapito di un evento distraordinario valore religioso, storico e culturale, che ha dimostrato, negli anni, una grande capacità attrattiva per un foltissimo numero di visitatori”

Adesso l’approfondimento e la marcia indietro. “Caltagirone – dichiara Roccuzzo – non poteva essere esclusa e noi non potevamo restare in silenzio e per questo avevamo scritto ad Amata.

Bene, dunque, la revisione da parte della Regione e grazie all’assessora per aver accolto la nostra pressante richiesta”.

Foto   Andrea Annaloro

Circa Redazione

Riprova

Giornalista condannato al carcere per un articolo: “Attacco a libertà di stampa”

Bufera sulla condanna a 8 mesi di carcere per il giornalista del ‘Giornale’ Pasquale Napolitano …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com