Foto Mauro Scrobogna /LaPresse 21-06-2011 Roma Politica Senato - informativa programma di governo Nella foto: Silvio Berlusconi Photo Mauro Scrobogna /LaPresse 21-06-2011 Rome Politics Senate - govenment report on government program In the picture: Silvio Berlusconi

Berlusconi è il politico più ricco in Italia: le sue proprietà

Silvio Berlusconi è il politico più ricco d’Italia: si evince dall’ultima dichiarazione dei redditi depositata da parte del Cavaliere, leader del partito di Forza Italia. In base a quanto dichiarato, l’ultimo imponibile lordo di Berlusconi è pari a circa 18 milioni di euro, tra denaro, proprietà immobiliari, azioni e automobili.

La dichiarazione dei redditi di Silvio Berlusconi

L’ultima dichiarazione dei redditi depositata da Silvio Berlusconi è del 2022 e si riferisce al periodo di imposta 2021: in quell’anno l’ex Presidente del Consiglio ha percepito 17 milioni 697 mila 119 euro. Le dichiarazioni dei redditi dei politici, come da legge, devono essere depositate in Parlamento e rese pubbliche nelle schede personali presenti sul sito internet istituzionale.

All’inizio del 2023 era stata pubblicata la classifica dei senatori più ricchi d’Italia, nella quale Silvio Berlusconi non figurava poiché mancava ancora all’appello la sua dichiarazione dei redditi, insieme a quella di altri senatori.

Quella graduatoria che comprendeva diverse figure come Ignazio La Russa, Matteo Salvini, Liliana Segre, Roberto Calderoli, Giorgio Napolitano e Dario Franceschini, vedeva in testa il senatore Matteo Renzi. Con la dichiarazione dei redditi di Silvio Berlusconi depositata e pubblicata sul sito istituzionale del Senato, il Cavaliere balza in testa riprendendosi il titolo di senatore più ricco del Paese.

Tutte le proprietà di Silvio Berlusconi: ville, auto e imbarcazioni

Il documento presente nella scheda personale di Berlusconi consente di conoscere quali sono le proprietà del Cavaliere che nel 2022 ha messo in vendita due cinema e un bar a Roma. Andando a escludere gli immobili custoditi dalle società di holding della famiglia, sono diverse le proprietà dirette dell’ex Premier.

Berlusconi, per esempio, possiede 5 appartamenti e 2 box auto a Milano, eletta quest’anno come una delle migliori città europee dove investire in immobili. Nella sua dichiarazione dei redditi figurano anche tre splendide ville: una si trova ad Antigua, una a Lampedusa e l’altra a Lesa, sul Lago Maggiore.

Tra le proprietà di Silvio Berlusconi, unico italiano presente nella classifica dei miliardari più ricchi al mondo nel settore media, guidata da Michael Bloomberg e Mark Zuckerberg, troviamo 3 imbarcazioni: la San Maurizio, la Principessa Vai Via e la Magnum 70. A loro si aggiunge anche un lungo elenco di pacchetti azionari posseduti insieme alle numerose società della famiglia.

La dichiarazione dei redditi di Silvio Berlusconi riferita all’anno di imposta 2021 risulta inferiore rispetto a quelle presentata durante gli precedenti. Nel 2017, per esempio, l’ex Presidente del Consiglio aveva percepito 48 milioni di euro, più di ogni altro politico presente alla Camera e al Senato.

L’anno successivo la dichiarazione era rimasta invariata, mentre è cambiata durante il periodo d’imposta dell’anno successivo, quando Silvio Berlusconi aveva dichiarato redditi e proprietà per 47 milioni di euro. Quest’anno il patrimonio totale è ancora più basso, con un ammanco di 29 milioni di euro.

Eletto Presidente del Consiglio per tre volte durante la sua lunga carriera politica (nel 1994, nel 2001 e nel 2008) nel corso delle ultime elezioni politiche del 2022 Silvio Berlusconi si è candidato al Senato della Repubblica ed è stato eletto nel collegio uninomimale della Lombardia 06 di Monza, superando gli altri candidati Federica Perelli e Fabio Giovanni Carmelo Albanese.

Circa Redazione

Riprova

Ecommerce Italia 2024 – 10 Aprile a Milano

La diciottesima edizione dell’evento “Ecommerce Italia” di Casaleggio Associati si terrà mercoledì 10 aprile a …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com