Australia: il clima mette a rischio la sopravvivenza dei koala

Il koala, esemplare dell’Australia, lotta per la sopravvivenza. I koala in passato in via di estinzione per via del pelo lanoso ora lottano per la distruzione del loro habitat, causata dalla siccità e da incendi boschivi. Negli ultimi venti anni, sottolinea il quotidiano britannico Guardian, la popolazione di questi ‘piccoli orsi’ è diminuita del 40 per cento nello stato del Queensland e del 33 per cento nel New South Wales (Nsw). L’Australian Koala Foundation (Akf) stima che ci siano tra i 45mila e i 90mila esemplari allo stato brado. La contrazione dell’habitat e il cambiamento climatico stanno aggravando il rischio di malattie, di attacchi da parte dei cani domestici e incidenti stradali, che si aggiungono alla lunga lista di rischi che questo mammifero arboreo deve fronteggiare quando si sposta nel paesaggio alla ricerca di cibo. Si stima che circa 4mila koala siano uccisi ogni anno soltanto dai cani e dalle automobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com