Assunzioni alla Credit Agricole Cariparma Spa, come candidarsi

La Crédit Agricole Cariparma Spa, ex Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza Spa è un istituto di credito italiano fondato a Parma il 13 aprile 1860 e ormai circa 51 milioni di clienti in tutto il mondo, 142 mila collaboratori e oltre 10 milioni di soci. Il noto gruppo bancario opera ormai in 47 Paesi e comprende varie società, tra cui Credit Agricole Italia, mentre a livello nazionale conta una rete di 1300 filiali, impiegando più di 10 mila dipendenti.

 

Al momento Gruppo Crédit Agricole offre nuovi posti di lavoro in diverse regioni d’Italia ed è pronto a selezionare nuove unità di personale da impiegare in banca in qualità di addetti clienti o junior client advisor. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

 

 

Stando a quanto annunciato dal gruppo, le risorse selezionate lavoreranno come Junior Client Advisor, lavorando quindi a diretto contatto con i clienti. I futuri impiegati si occuperanno di garantire l’assistenza necessaria nello svolgimento di tutte le operazioni di pertinenza e per consentire un’efficace gestione delle loro esigenze.

 

Al momento, la posizione come addetto clienti è ricercata da diverse sedi in tutta la penisola, principalmente al Nord e Centro Italia, quali:

 

    Lombardia presso le sedi di Milano, Monza-Brianza, Varese, Valtellina, Cremona, Pavia;

    Friuli-Venezia Giulia presso Udine;

    Liguria con La Spezia, Imperia e Savona;

    Emilia-Romagna con Parma e Piacenza;

    Toscana con Pisa.

 

Stando a quanto spiegato dal gruppo, le risorse che entreranno a far parte della Crédit Agricole firmeranno un contratto a tempo determinato, compreso tra i 6-12 mesi.

Prima di correre a presentare la propria candidatura, è bene che gli aspiranti Junior Client Advisor per la Crédit Agricole verifichino quali sono i requisiti richiesti dalla società. Infatti, se è vero che per la posizione di addetti clienti “junior” non sia richiesto un minimo di esperienza pregressa, dall’altra vi sono comunque altri requisiti imprescindibili che il gruppo bancario ricerca nei suoi futuri dipendenti. I requisiti necessari sono:

 

    laurea triennale. Saranno valutate sia lauree economico-quantitative, che lauree ottenute in indirizzi umanistici o giuridici;

    la conoscenza dell’inglese B1 e/o francese B1;

    proattività, empatia, capacità di relazionarsi con la clientela e con i colleghi;

    precisione e attenzione alla qualità del lavoro;

    capacità di lavorare in velocità, riservatezza, professionalità;

    capacità di adattamento

    propensione ad attività di natura commerciale.

 

I requisiti però non terminano qui. Infatti, saranno considerati requisiti preferenziali:

 

    conoscenza dei prodotti di base come mutui, prestiti, assicurazioni e non solo;

    formazione obbligatoria eventualmente già sostenuta presso altro istituto di credito;

    sensibilità normativa sulle tematiche di Antiriciclaggio e Trasparenza.

 

Nel caso in cui si sia accertato che si abbiano tutte le documentazioni che attestino i requisiti richiesti dalla banca, è bene che gli aspiranti lavoratori della Crédit Agricole procedano a presentare la propria domanda.

Circa Redazione

Riprova

Fine del Mercato Tutelato: cosa accadrà?

Fine del Mercato Tutelato: cosa accadrà? Con l’avvicinarsi della data fatidica, l’attenzione dei consumatori italiani …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com