Al Quarticciolo SEMPRE PIU’ FUORI: 22 settembre incontro con Montanari e 24 settembre LA STANZA DEL SUONO

Continua la rassegna SEMPRE PIU’ FUORI: l’iniziativa, prodotta da Spellbound in collaborazione con il Teatro Biblioteca Quarticciolo, è promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura in quanto vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate Romana 2020 – 2021 – 2022″ curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Il 22 settembre riprende il ciclo di incontri #TBQLETTERATURADUEMILA a cura di Francesca De Sanctis dedicato alle voci della letteratura contemporanea, appuntamento alle ore 19:00 al Parco Modesto da Veglia in via Ugento 30 con Ermanna Montanari autrice di L’Abbaglio del Tempo (La Nave di Teseo). Montanari è attrice, autrice, scenografa nonchè fondatrice con Marco Martinelli – compagno di arte e vita – del Teatro delle Albe. Nel suo percorso artistico ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali (tra cui, sette premi Ubu; Golden Laurel a Sarajevo; premio Lo Straniero “alla memoria di Carmelo Bene”; premio Eleonora Duse; International Fadjir Festival di Teheran). Nel 2011 ha diretto il Festival di Santarcangelo. L’incontro è a ingresso libero.

“Nel casolare in cui vivevo da bambina c’era una stanza al pianterreno che si teneva sempre chiusa, chiamata ‘la câmbra da rizévar’, la camera da ricevere, che per comprarla il nonno vendette la più preziosa mucca da latte della sua stalla. La camera si apriva solo due volte l’anno, a Pasqua e a Natale, per accogliere i parenti, tutti abbigliati nei loro goffi vestiti della domenica. Ci si sedeva sulle sedie ancora ricoperte col nylon e si stava a occhi bassi per il pudore di guardarsi nelle specchiere. La camera da ricevere era un luogo ostinatamente cieco e fantasticamente seducente per la mia curiosità infantile. Quella camera era la cassa di risonanza, il risucchio di tutte le voci della natura, di tutti gli attraversamenti del giorno che la stanza trasformava in notte: le cantilene dei braccianti nei campi, il mugghiare delle mucche nelle stalle e il continuo rimestare di vivande. La camera da ricevere era diventata il nascondiglio dove, senza essere vista, potevo confidare le mie avventure canterine e i miei travestimenti, che da lì iniziarono a prendere forma”

LA STANZA DEL SUONO – in programma il 24 Settembre al Parco Modesto di Veglia alle ore 17:00 e alle ore 18:00 (due turni) – è uno spettacolo per bambini e famiglie di Anna De Franceschi dedicato all’educazione all’ascolto della musica. Il rapporto umano di dialogo e di ascolto delle emozioni e il rapporto di azione e reazione rispetto agli “input” sonori incontrano il Teatro di Strada, la Clownerie, la danza ed il circo contemporaneo. Un’indagine a scopo educativo sul rapporto umano di dialogo e di ascolto delle emozioni, che sta alla radice dei processi creativi musicali nonché sul rapporto di azione e reazione rispetto agli “input” sonori che ne conseguono. Tale rapporto si concretizza nella concertazione tra musica, ritmo e azione scenica inserito in un contesto avvolgente ed accattivante sia per fruizione del suono (cuffie Wi-Fi) che per i linguaggi performativi proposti. Lo spettacolo abbraccia un pubblico a 360 gradi pur mantenendo un forte coinvolgimento specifico nella fascia 3-7 anni ed è adatto ad un pubblico straniero in quanto privo di parola. Biglietto 5€, consigliata prenotazione (max 50 posti a replica).

SEMPRE PIU’ FUORI – PROSSIMI APPUNTAMENTI

Prossimo incontro di #TBQLETTERATURADUEMILA è il 29 settembre ore 19:00 con Gianni Biondillo al Parco Modesto da Veglia, ingresso libero.

Sempre al Parco Modesto di Veglia il 2 ottobre alle ore 19,30 appuntamento con Audio Walk – Una coreografia Urbana di “Moving Agorà” (tout public dagli 11 anni). Un’audioguida fatta di parole, suoni e musica conduce i partecipanti a visitare i luoghi in una coreografia urbana scandita da segnali acustici.

“Sempre più Fuori”

Continua la rassegna multidisciplinare nel Municipio V

22 settembre Ermanna Montanari per #TBQLETTERATURADUEMILA

24 settembre LA STANZA DEL SUONO

spettacolo per famiglie

Teatro Biblioteca Quarticciolo

Direzione Giorgio Andriani, Antonino Pirillo, Valentina Marini

Consulenza culturale Valentina Valentini

Luoghi della rassegna:

Parco di Villa De Sanctis – via dei Gordiani 5

Parco Modesto di Veglia – via Ugento, 30

Teatro Biblioteca Quarticciolo – via Ostuni 8

Info

tel 06 69426222 biglietteria@teatrobibliotecaquarticciolo.it

Botteghino

aperto tre ore prima dell’orario di spettacolo

Biglietti

Prevendite disponibili su ciaotickets.com e nelle rivendite autorizzate

Tariffe

LA STANZA DEL SUONO 5€

Incontri: ingresso libero

Circa Redazione

Riprova

Hai spesso mal di testa forti? E’ uno dei 5 campanelli d’allarme

Soffrire di emicrania può avere diverse cause aspecifiche: nel caso di ictus è tra i …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com