Zelensky: “La Russia deve essere finanziariamente responsabile per crimini”

La Russia deve essere ritenuta “finanziariamente responsabile per i crimini che ha commesso” in Ucraina. Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un messaggio video, invitando i Paesi alleati a firmare un accordo multilaterale per spingere affinché ciò accada, poiché “il male deve avere una risposta”. “Questo è importante non solo nel contesto di questa guerra condotta dalla Russia, ma anche nel contesto di qualsiasi altra azione aggressiva, sia da parte della Russia che di qualsiasi altro potenziale aggressore. Bisogna rispondere al male e sapere che sarà punito”, ha detto il presidente ucraino. In base a tale accordo multilaterale, ha affermato Zelensky, tutti i fondi e le proprietà russe sotto la giurisdizione dei Paesi partner devono essere sequestrati o congelati, quindi confiscati e convogliati verso un “fondo appositamente creato da cui tutte le vittime dell’aggressione russa possono ricevere risarcimento”.

Circa redazione

Riprova

Ucraina, Kiev: “Attacchi russi a Lugansk su nove fronti”

Gli attacchi dei soldati russi nella regione di Lugansk, nell’Est dell’Ucraina, sono concentrati su nove …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com