Violenza sessuale e lesioni gravi: arrestato medico di Gela

Violenza sessuale e lesioni gravi ai danni di un’assistente sociale di Gela. Queste le accuse mosse contro un medico di 50 anni arrestato, dalla Polizia di Frontiera, oggi all’aereoporto di Fiumicino, appena rientrato dalla Colombia. Le manette per il camice bianco sono scattate all’indomani della denuncia di una sua coetanea con la quale aveva avuto una relazione. Al momento dell’arresto, il professionista aveva addosso cinque dosi di cocaina.

Circa redazione

Riprova

Annullato il monologo di Scurati sul 25 aprile a “Chesarà…” su RaiTre. Bortone: “Sgomenta”

“Come avrete letto nel comunicato stampa, nella puntata di questa sera di ‘Che sarà…’ era …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com